Facciamo il punto sulla Scrambler Therapy®

Home / Facciamo il punto sulla Scrambler Therapy®

La Scrambler Therapy® è una terapia non invasiva che può essere attuata nel trattamento del dolore cronico, neuropatico ed oncologico, utilizzata in oltre 90 strutture pubbliche e private in Italia.

Questo trattamento viene effettuato da un operatore in una struttura pubblica o privata (qui trovi l’elenco dei centri in Italia dove di pratica la terapia del dolore cronico tramite la Scrambler Therapy®), attraverso l’applicazione di elettrodi su varie parti del corpo. E’ importante precisare che la Scrambler Therapy® non è un trattamento “TENS” (stimolazione nervosa elettrica transcutanea), quindi se hai già provato quel tipo di trattamento senza ottenere benefici, la Scrambler Therapy® potrebbe invece risultare efficace, perchè si basa su principi scientifici differenti.

La durata di un trattamento è di circa 30 minuti più il tempo necessario per il posizionamento degli elettrodi e per le procedure di regolazione. Indicativamente, occorrono circa 10 trattamenti: in base alla risposta alla terapia si deciderà l’esatta frequenza e quantità. Trova il centro di Scrambler Therapy® più vicino a te…

Scopri quali patologie possono essere trattate con la Scrambler Therapy® leggendo gli innumerevoli articoli della nostra Rassegna Stampa:

  • Contro il dolore cronico anche senza farmaci
    Cosa si può fare? Curare il dolore cronico è difficile, ma è possibile. Per anni ci si è concentrati quasi esclusivamente sui farmaci. Vi è ancora una pericolosa oscillazione tra la demonizzazione di alcuni antidolorifici, come gli oppiacei o gli antinfiammatori, e il loro utilizzo sconsiderato. In realtà i farmaci sono importanti, ma vanno usati…
  • Dolore cronico? La soluzione può essere la Scrambler Therapy
    Cervicalgie, lombalgie, lombosciatalgie, fibromialgia, nevralgie, neuropatie diabetiche e dolori articolari:  queste sono solo alcune delle patologie per cui la Scrambler Therapy diventa un’alternativa efficace se la terapia farmacologica non ha portato nessun risultato o se il paziente non vi si è potuto sottoporre a cause di controindicazioni, intolleranze o allergie. Leggi l’articolo completo su topdoctors.it…
  • Scrambler Therapy – Il Centro Tirreno
    Le persone con dolore cronico, tendono ad utilizzare i servizi sanitari fino ad un numero cinque volte maggiore rispetto agli altri pazienti. Quando il dolore è persistente nel tempo viene ad instaurarsi un circolo vizioso di ansia, depressione e altri disturbi emotivi che influenza pesantemente la vita di relazione, gli aspetti psicologici e sociali; il…
  • Scrambler Therapy
    La Scrambler Therapy costituisce un valido ed efficace metodo di trattamento del dolore, affiancandosi o intervenendo al posto delle terapie tradizionali e risulta particolarmente indicata per il dolore neuropatico, anche su dolore resistente alle terapie farmacologiche. Alcune PATOLOGIE TRATTABILI Dolore cronico non neoplastico: – neuropatie post erpetiche– lombo-sciatalgie– cervicale e brachiale– neuropatie diabetiche– nevralgie trigeminali– nevralgie post-traumatiche– sindrome…
  • Domande e risposte sulla Scrambler Therapy
    Quali tipi di dolore possono essere trattati con la Scrambler Therapy? Vari tipi di dolore, in particolare quello cronico, nel quale si assiste a fenomeni di sensibilizzazione contrale, una condizione in cui le risposte agli stimoli dolorosi diventano esagerate per intensità, estensione e durata. In particolare riguarda il dolore con componente neuropatica, ma ogni dolore…
  • Si guarisce dal dolore cronico? Con Scrambler Therapy si può!
    Paziente: Domenica Campanardi, 93 anni, afflitta da anni da sindrome Nevralgica del trigemino Arrivata qui al centro medico con una VAS ha intrapreso il I ciclo di Scrambler Therapy il 18 Febbraio 2014 sottoponendosi a 15 sedute di S.T., riuscendo a dimezzare la dose farmacologica dopo 5 sedute (300 mg Tegretol al dì) e portando…
  • Scrambler therapy: una nuova arma contro il dolore
    Le patologie più frequenti che possono beneficiare di questa terapia sono le neuropatie post-herpetiche, le lombalgie, le sciatalgie, le cervicalgie, le neuropatie diabetiche, le nevralgie trigeminali, le nevralgie post-traumatiche e post-chirurgiche, la sindrome dell’arto fantasma. Anche il dolore da neoplasie può avvalersi della scrambler therapy. Leggi l’articolo completo su fondazioneisal.it…
  • Scrambler Therapy e dolore cronico
    La Scrambler Therapy è un metodo innovativo nel trattamento del dolore cronico, differente, ad oggi, da ogni altra modalità di trattamento, in grado di offrire soluzioni efficaci e persistenti. Nelle situazioni di dolore cronico, specialmente se la risposta ai farmaci analgesici è fallimentare, o se il loro utilizzo non è possibile per controindicazioni, intolleranze o…
  • Terapia antalgica, la scrambler therapy trasforma il segnale di dolore in quello di quiete
    Nuove possibilità di cura per il dolore cronico, neuropatico ed oncologico, grazie alla “Scrambler Therapy”, attivata presso l’Azienda ospedaliero-universitaria Senese. La macchina è in grado di simulare – sottolinea Elena Fatighenti – sino a 5 neuroni artificiali che, al posto del segnale dolore, intercettato, reso indecifrabile e neutralizzato nel suo percorso di crescita, inviano al…
  • Scrambler Therapy: la risposta immediata contro il dolore cronico
    DOLORE CRONICO NEUROPATICO DA CANCRO  Anche per ciò che riguarda il dolore da Cancro, si hanno pubblicazioni che indicano la Scrambler Therapy come una terapia appropriata ed efficace. Un esempio è lo studio realizzato presso il Centro di Terapia del Dolore di II livello dell’Ospedale Ca’ Granda di Niguarda -Milano è stato pubblicato su Support…
  • Scrambler Therapy | come fuziona?
    La Scrambler therapy è considerata una terapia del dolore. Pertanto è un trattamento idoneo per il dolore in generale. In modo particolare per le neuropatie post erpetiche e diabetiche. Ma anche lombosciatalgie, sciatalgie, cervicobrachialgie. Sciatalgie post traumatiche o trigeminali e dolore cronico. Oppure ancora altre patologie che portano segnali di dolore. Ad esempio la sindrome dell’arto fantasma. Si utilizza anche come metodica per dolore…
  • Gli elettrodi che ‘spengono’ il dolore cronico. La Scrambler Therapy, cos’è e come funziona
    La procedura è mininvasiva: si utilizzano degli elettrodi come quelli dell’elettrocardiogramma (ECG), che vanno posizionati sulla zona da trattare. L’elettrodo va collocato secondo disposizioni specifiche, che stimolino le aree adiacenti e contigue, ma mai le stesse del dolore. Il principale campo di applicazione della ST è il dolore neuropatico periferico, cioè un dolore che nasce…
  • Scrambler therapy per il dolore cronico
    In questi sei mesi l’abbiamo sperimentata con successo contro diverse forme di neuropatie, tra queste quelle posterpetiche. Parliamo di persone che hanno avuto il fuoco di Sant’Antonio e su cui l’infiammazione ha prodotto delle forme di dolore cronico.La terapia si è rivelata efficace anche sui pazienti oncologici, interessati da metastasi ossee.Poi ci sono tutte quelle…
  • Cronaca Gragnano – Alla scoperta del Centro di Medicina del Dolore e delle Cure Palliative
    Il dott. Biagio Galizia ci racconta un’eccellenza dell’ospedale gragnanese. Un paziente: «Quando esco da qui mi sento come una farfalla». RASSEGNA STAMPA su STABIA CHANNEL.IT di Valeria Cimmino venerdì 27 dicembre 2019 – 08:21 https://www.stabiachannel.it/Cronaca/gragnano-alla-scoperta-del-centro-di-medicina-del-dolore-e-delle-cure-palliative-82096.html Un centro di eccellenza, un’incredibile risorsa sanitaria per il sud Italia, ed  in particolare per l’Asl 3 è Il Centro…
  • Scrambler therapy: la terapia per il dolore cronico
    RASSEGNA STAMPA Corriere Salute 21 novembre 2019 Scrambler therapy contro il dolore cronico: ecco come funziona la terapia mininvasiva basata su una stimolazione elettrica La scrambler therapy è una terapia mininvasiva che grazie ad una stimolazione con degli specifici elettrodi è in grado di intervenire direttamente sul cervello in modo da indurre un’informazione di “non dolore”. A parlare di…
  • A San Cataldo arriva la “Scrambler Therapy”: un dispositivo in grado di spegnere il dolore cronico
    5 Marzo 2019  RADIO CL1 Di Rita Cinardi “Scrambler Therapy”, si chiama così il dispositivo in uso da oggi all’ospedale “Maddalena Raimondi” di San Cataldo,  nell’ambulatorio di teapia del dolore, per il trattamento del dolore cronico. A darne notizia è il direttore dell’Hospice Giuseppe Mulè. Un dispositivo che si è dimostrato efficace per il trattamento del dolore…

Privacy & GDPR